Clicca qui per tornare alla Home Page

Accedi ai servizi on line

 
 
Hai appena ricevuto i codici? Attivali ora!

Comunicato stampa

Gruppo Banca Sella, sostegno alle Pmi con il finanziamento per pagare le tredicesime

Un finanziamento per supportare le piccole e medie imprese nel pagamento della tredicesima o per il versamento annuale del Tfr ai propri dipendenti. L'iniziativa è del Gruppo Banca Sella che, come ogni anno in occasione di queste scadenze, mette a disposizione delle Pmi un finanziamento ad hoc per far fronte più agevolmente a questi impegni.

Grazie a questa iniziativa, le Pmi potranno chiedere presso tutti gli sportelli del Gruppo un finanziamento pari a 1.800 euro per ciascun dipendente dell'impresa stessa da destinare al pagamento delle tredicesime in coincidenza dello stipendio del mese di dicembre. Le imprese potranno inoltre richiedere ulteriori 1.800 euro per il versamento della quota annuale del Tfr per i dipendenti che aderiscono al Fondo Pensione Eurorisparmio di Sella Gestioni, la società di gestione del risparmio del Gruppo Banca Sella. La somma richiesta potrà essere rimborsata dall'impresa in un massimo di cinque rate mensili a partire dal mese di febbraio 2017.

Nel richiedere il finanziamento le imprese potranno accedere al plafond creato dal Gruppo Banca Sella grazie alle risorse ottenute alle aste Tltro della Bce. Queste risorse sono state integralmente destinate alla creazione di un plafond dedicato a finanziare a condizioni particolarmente vantaggiose le esigenze di credito delle imprese.

Il finanziamento per il pagamento delle tredicesime da parte delle Pmi, già realizzato negli anni passati, va ad aggiungersi alle altre iniziative in corso da parte del Gruppo Banca Sella sul fronte del credito a imprese e dipendenti, come l'accordo con la SACE dedicato alle imprese che esportano e l'accordo con il Fondo Europeo per gli Investimenti (FEI) per il sostegno alle Pmi innovative.

Biella, 30 Novembre 2016

RELAZIONI CON I MEDIA - GRUPPO BANCA SELLA – TEL 015/3501030

Questa pagina contiene un testo rivolto esclusivamente ai giornalisti. Ricordiamo che per avere più complete informazioni contrattuali è necessario fare riferimento ai fogli informativi pubblicati sulla sezione Trasparenza del presente sito internet o reperibili presso le succursali della Banca.